SNUFF BOTTLE

SNUFF BOTTLE

Avorio

Cina, Marca del Periodo Qianlong (1736-1795 d.C.)

Altezza cm. 8,4

Snuff-bottle in avorio con  scene di vita quotidiana ed iscrizioni benauguranti. Sulla base Marca del Periodo Qianlong.

L’uso delle snuff-bottles si diffuse in Cina agli inizi della Dinastia Qing  (XVIII secolo) e inizialmente era riservato alle classi sociali più elevate, grazie all’elevato costo del tabacco. Alle fine del XVIII secolo, con l’avvento di una produzione locale di tabacco, i prezzi dell’importazione calarono, favorendone l’uso in tutto il Paese e in tutte le classi sociali.

Il tabacco veniva tritato e mescolato con piante officinali e veniva utilizzato come rimedio contro i malesseri più comuni come raffreddore, mal di testa…. Questo era uno dei motivi per cui il tabacco da fiuto veniva conservato in piccoli flaconi come avveniva abitualmente per i medicinali.

Un altro motivo per cui il tabacco veniva conservato dentro delle “bottigliette” era l’estrema umidità di molte zone della Cina, che imponeva di conservarlo in contenitori sigillati come erano, appunto, le snuff-bottles.

Category

Works of art